Chiamaci:(+86)-29-8177-7025 E-mail: sales1@bovlin.com
Casa / Notizia / Estratto vegetale / Cosa devi sapere sulla curcumina?

Cosa devi sapere sulla curcumina?

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-11-16      Origine:motorizzato

Descrizione della polvere di curcumina

Curcumina è un componente chimico estratto dai rizomi di alcune piante delle Zingiberaceae e delle Araceae.Tra questi, la curcuma contiene dal 3% al 6% circa, che è un raro pigmento con dichetoni nel regno vegetale, che è dichetoni.composto.La curcumina è una polvere cristallina di colore giallo arancio dal sapore leggermente amaro ed è insolubile in acqua.Viene utilizzato principalmente nella produzione alimentare per colorare insaccati, cibi in scatola e salse in umido.La ricerca medica mostra che la curcumina ha gli effetti di abbassare il grasso nel sangue, antinfiammatorio, coleretico e antiossidante.Gli scienziati hanno recentemente scoperto che la curcumina può aiutare a curare la tubercolosi resistente ai farmaci.polvere di circumina bulk-bovlin

La curcumina fu isolata per la prima volta da Curcumalonga L. nel 1870, un composto polifenolico a basso peso molecolare.Nel 1910 è stata chiarita la struttura chimica del suo bis-feruloil metano e successivi studi sui suoi effetti fisiologici e farmacologici sono stati compiuti progressi significativi.Con l'approfondimento della ricerca sulla curcumina, si è scoperto che essa possiede un'ampia gamma di attività farmacologiche quali antinfiammatorie, antiossidanti, ipolipemizzanti, antivirali, antinfettive, anticoagulanti, antiepatiche fibrosi, anti-aterosclerosi e tossicità Poche reazioni avverse.La curcumina è attualmente uno dei pigmenti alimentari naturali più venduti al mondo, ed è un additivo alimentare approvato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti e da molti paesi.I ricercatori sono attratti non solo dalla curcumina come farmaco antinfiammatorio non steroideo, ma a causa delle sue proprietà chemiopreventive, la curcumina ha una vasta gamma di proprietà preventive contro le malattie.In considerazione del fatto che la moderna ricerca medica ha scoperto che l'insorgenza di molte malattie nel corpo umano è correlata alla formazione di radicali liberi e alla partecipazione di reazioni infiammatorie, l'attività antiossidante e gli effetti antinfiammatori della curcumina hanno attirato l'attenzione diffusa da studiosi in patria e all'estero.


Proprietà fisiche e chimiche della polvere di curcumina curcuma

Le principali fonti di curcumina sono la radice di tubero di curcuma (Curcuma aromatica Salisb.), il rizoma di curcuma (C.longa L.), il rizoma di zedoaria (C.zedoaria (Berg.) Rosc.) e il calamo (Acorus calamus) L.) rizomi, ecc.

La curcumina è una polvere cristallina giallo-arancio dal sapore leggermente amaro, insolubile in acqua ed etere, solubile in etanolo e glicole propilenico, facilmente solubile in acido acetico glaciale e soluzione alcalina, bruno-rossastro quando alcalina, gialla quando neutra e acida.Determinato con il metodo OT-42.L'intervallo di fusione è 179-182°C.

La curcumina ha una forte stabilità agli agenti riducenti, una forte colorazione e non è facile da sbiadire dopo essere stata colorata, ma è sensibile alla luce, al calore e agli ioni di ferro e ha scarsa resistenza alla luce, resistenza al calore e resistenza agli ioni di ferro.

Poiché ci sono due gruppi idrossilici ad entrambe le estremità della molecola di curcumina, l'effetto di coniugazione della deviazione della nuvola di elettroni si verifica in condizioni alcaline, quindi quando il pH è maggiore di 8, la curcumina passerà dal giallo al rosso.La chimica moderna utilizza questa proprietà per usarla come indicatore acido-base.


A cosa serve la curcumina biologica in polvere?

1. Additivi alimentari

La curcumina è stata ampiamente utilizzata nell'industria alimentare come pigmento naturale comune per lungo tempo.Viene utilizzato principalmente per la tintura di conserve alimentari, insaccati e salse in umido.La quantità di utilizzo dipende dalle normali esigenze di produzione.La forma del prodotto di alimenti funzionali con curcumina come ingrediente principale può essere un alimento generico o una forma non alimentare, come capsule, pillole o compresse.Per le forme alimentari generiche, possono essere presi in considerazione alcuni alimenti a pigmento giallo, come pasticcini, caramelle, bevande, ecc.

La curcumina è un additivo alimentare approvato dalla Commissione del Codex Alimentarius dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO/WHO-1995).È uno dei nove pigmenti naturali che sono stati promulgati per la prima volta negli 'Standard igienici per l'uso degli additivi alimentari' del mio paese e che ne è stato consentito l'uso negli alimenti.Le 'Norme per l'uso degli additivi alimentari' recentemente promulgate (GB2760-2011) stabiliscono che bevande ghiacciate, prodotti a base di cacao, cioccolato e prodotti a base di cioccolato e caramelle, caramelle a base di gomma, caramelle decorative, guarnizioni e succhi dolci, pastella, rivestimento polvere e polvere per friggere, spaghetti di riso istantanei, sciroppo di condimento, condimento composto, la quantità massima di curcumina nelle bevande gassate e nella gelatina è 0,15, 0,01, 0,7, 0,5, 0,3, 0,5, 0,5, 0,1, 0,01, 0,01 g/kg, margarina e prodotti simili, noci e semi cotti, ripieni di prodotti a base di cereali e cibi soffiati possono essere utilizzati con moderazione in base alle esigenze di produzione.

La curcumina ha anche proprietà antisettiche.Attualmente, la curcumina è ampiamente utilizzata nell'industria alimentare come condimento e pigmento in patria e all'estero.La curcuma può sostituire la preziosa spezia zafferano nell'Europa medievale, ed è anche un alimento tradizionale al curry indispensabile nella vita indiana, panini barbecue comuni in Medio Oriente, condimenti comuni nei piatti persiani e tailandesi e pigmenti comuni nella salsa di senape.La curcumina utilizzata per la colorazione alimentare è principalmente suddivisa in quattro categorie: olio di curcuma disperdibile in acqua, curcuma purificata disperdibile in acqua, curcumina purificata solubile in olio e polvere di curcuma purificata.il mio paese ha iniziato a studiare e applicare la curcumina tra la metà e la fine degli anni '80 e ha raggiunto il suo apice all'inizio degli anni '90.Tuttavia, a causa della qualità del prodotto, il grado di commercializzazione non è elevato.Allo stato attuale, in Cina sono stati sviluppati prodotti a base di curcumina solubili in acqua e solubili in olio paragonabili a paesi stranieri.Attraverso la composizione, è stata prodotta la curcumina in vari colori, che è stata ampiamente utilizzata in pasta, bevande, vino di frutta, caramelle, torte, cibo in scatola, succhi di frutta e altri prodotti.Piatti da cucina, come condimento composto, viene utilizzato nel condimento composto di essenza di pollo, condimento soffiato, spaghetti istantanei e prodotti soffiati di pasta, condimento alimentare istantaneo, salsa di condimento per pentole calde, sapore e fragranza di pasta, sottaceti per condimento, prodotti a base di carne secca, ecc. il mio paese è una delle principali aree di produzione di curcuma al mondo, ricca di risorse, e l'attuale produzione annua ha raggiunto decine di migliaia di tonnellate, il che ha già un buon vantaggio di mercato.


2. Indicatore chimico

Utilizzato come indicatore acido-base, pH 7,8 (giallo)-9,2 (rosso-marrone).


3. Farmaceutico

La curcuma è una medicina comunemente usata e i suoi principali componenti bioattivi sono i curcuminoidi e l'olio volatile.Il primo ha effetti di abbassamento dei lipidi nel sangue, anticoagulante, antiossidante e coleretico;mentre quest'ultimo ha principalmente effetti antinfiammatori, antibatterici e antitosse.

Antinfiammatorio e antiviralecompagnia di polvere di circumin-bovlin

La curcumina è un polifenolo vegetale estratto dalla curcuma, ed è anche l'ingrediente attivo più importante per la curcuma per esercitare i suoi effetti farmacologici.Recenti studi non solo hanno dimostrato il ruolo tradizionale della curcuma, ma hanno anche rivelato alcuni nuovi effetti farmacologici, come antinfiammatorio, antiossidante, scavenging dei radicali liberi dell'ossigeno, virus dell'immunodeficienza umana anti-umano, protezione del fegato e dei reni, antifibrosi, ecc. Può essere correlato all'inibizione dell'attivazione e dell'espressione di fattori di trascrizione come il fattore nucleare-κB e la proteina attivatore-1 e non ha evidenti effetti tossici e collaterali.

Il morbo di Alzheimer

Esperimenti su animali presso la Duke University negli Stati Uniti hanno dimostrato che la curcumina nel curry non solo può decomporre l'amiloide nel cervello dei topi sperimentali, ma anche prevenire la formazione di questa proteina.I ricercatori hanno sottolineato che anche il consumo regolare di curry può avere un effetto simile sulle persone, aiutando così a prevenire il morbo di Alzheimer.

Molti studi hanno dimostrato che l'accumulo di proteina amiloide nel cervello è una delle cause più importanti della malattia di Alzheimer.Precedenti studi hanno dimostrato che la curcumina, l'ingrediente chiave del curry, può prevenire danni alle cellule nervose cerebrali e migliorare la funzione delle cellule nervose cerebrali.

Secondo i resoconti dei media statunitensi, i ricercatori della Duke University negli Stati Uniti hanno geneticamente modificato topi sperimentali in modo che molti amiloidi appaiano nei loro cervelli.I ricercatori hanno quindi fornito a questi topi un cibo ricco di curcumina e hanno scoperto che l'amiloide nel cervello dei topi era scomposto e la stessa dieta ha anche impedito lo sviluppo di amiloide nel cervello dei topi da adulti.

Antinfiammatorio

L'infiammazione è un processo complesso innescato da un'infezione cellulare e/o da un danno tissutale, che provoca una serie di reazioni a catena che alla fine portano al rapido sviluppo di alcune malattie croniche.Dato che l'infiammazione svolge un ruolo importante nella maggior parte delle malattie croniche, i farmaci antinfiammatori sono necessari per la prevenzione.Sebbene diversi farmaci antinfiammatori steroidei e non steroidei come cemecoxib, aspirina, ibuprofene, fenilbutazone, ecc. possano essere usati per trattare le malattie infiammatorie, la maggior parte di essi ha effetti collaterali.Gli studi hanno scoperto che l'attività antinfiammatoria della curcumina è paragonabile ai farmaci steroidei e non steroidei, come l'indometacina e il fenilbutazone, ed è sicura nella maggior parte dei casi.


Svantaggio dell'estratto di curcumina in polvere

Nell'applicazione pratica, si è riscontrato che la curcumina ha ancora alcuni difetti, come bassa solubilità, scarsa stabilità, basso tasso di assorbimento, facile conversione in composti come acido glucuronico e acido solfonico nel tratto intestinale, metabolismo veloce e breve emivita .L'esistenza di piombo alla sua bassa biodisponibilità, che limita la sua applicazione nel campo dell'alimentazione e della medicina.Come riscontrato negli esperimenti sull'uomo, può essere rilevato solo quando la dose orale raggiunge i 10~12 g.La curcumina è stata iniettata per via endovenosa a una dose di 10 mg/kg ai ratti e la concentrazione massima nel siero era di soli 0,36 μg/mL;somministrazione orale di 1,0 g/kg di curcumina Dopo 15 minuti di kg di curcumina, la concentrazione nel plasma dei ratti era di soli 0,13 μg/mL e ha raggiunto la concentrazione massima di 0,22 μg/mL dopo 1 ora e non è stata rilevata nel plasma dopo 6 ore.Dopo la somministrazione orale di curcumina ai ratti, sono state rilevate solo tracce nel sangue, nel fegato e nei reni, il 90% era presente nello stomaco e nell'intestino tenue e solo l'1% è rimasto dopo 24 ore.Dopo l'iniezione intraperitoneale di 0,1 g/kg di curcumina per 1 ora, è stato riscontrato che la distribuzione dell'ormone della curcumina varia notevolmente tra gli organi, con la maggior parte nell'intestino (117 μg/g), seguita da rene, sangue e fegato, e molto basso nel cervello (0,4 μg/g).Pertanto, migliorare la biodisponibilità della curcumina sarà una direzione importante che vale la pena studiare in futuro.


Come aumentare la biodisponibilità della curcumina?

(1) Utilizzato in combinazione con appropriati eccipienti farmaceutici

Se la curcumina è combinata con la piperina, un inibitore del legame del glucuronide nel fegato e nell'intestino, la curcumina può anche essere trasformata in un chelato con ioni metallici, come la curcumina di rame per migliorare la sua capacità di eliminare i gruppi di ossigeno attivo e l'attività farmacologica e ridurre la tossicità degli ioni metallici.

(2) Analoghi sintetici della curcumina

L'attività biologica della curcumina dipende in gran parte dalla sua struttura chimica, la modifica del suo anello benzenico, metilene e carbonile e lo screening di derivati ​​e analoghi sono modi importanti per migliorare la sua biodisponibilità.

(3) Modifica della forma farmaceutica del prodotto

Attualmente, le principali forme di dosaggio della curcumina sono dispersione solida, nanoparticelle, liposomi, micelle e così via.Ad esempio, il polivinilpirrolidone (PVP) e il polietilenglicole (PEG) sono stati utilizzati come vettori per preparare dispersioni solide di curcumina.Rispetto alle normali compresse, la biodisponibilità delle dispersioni solide di curcumina-PVP nei ratti è stata migliorata.fino al 590%.

La nano-curcumina ha i vantaggi di un lungo tempo di circolazione, forte permeabilità e metabolismo degli anticorpi nel corpo, ma c'è un problema di perdita.Esiste un gran numero di lacune tra il nano-ibrido magnetico idrogel (HGMNC) e le molecole di curcumina possono essere collegate alla superficie delle nanoparticelle, in modo che la capacità di rilascio sia sostenuta ed efficiente.Utilizzando la sensibilità dell'HGMNC alla stimolazione del campo magnetico esterno, la curcumina può essere trasportata in siti bersaglio come le cellule tumorali per svolgere un ruolo nel trattamento mirato delle malattie.Il liposoma può fondersi con la membrana cellulare e può inviare la curcumina nella cellula, in modo che il farmaco si distribuisca principalmente nei tessuti e negli organi come fegato, milza, polmone e midollo osseo.Tuttavia, come trasportatori, i liposomi presentano problemi quali scarsa stabilità e facilità di fuoriuscita.

Inoltre, l'utilizzo di NOSC per preparare micelle di curcumina può aumentare la solubilità e la biodisponibilità del farmaco.